Joel Frahm – Bruce Katz – “Project A” – Anzic Records (2009)

Soul che scalda, blues che incendia, funky che scalcia. E poi, a sprazzi, c’è il jazz. Jazz che affonda.Project A, dove “A” sta per Aretha Franklin, è un album che si appiccica addosso a chi lo scolta perché ripercorre da cima a fondo la black music che più ci piace. Il sassofono di Joel Frahm e l’Hammond di Bruce Katz sono i capofila di una formazione variabile di sette musicisti alle prese con alcuni dei brani resi celebri dalla più grande cantante soul di ogni tempo, e qui riproposti in una veste completamente strumentale.

Nessun tentativo calligrafico di emulare atmosfere vintage (tratto che di per sé, almeno a parere di chi scrive, rende già Project A un lavoro meritevole d’attenzione), piuttosto l’adesione convinta a un approccio sanguigno e che – dal punto di vista musicale – ondeggia fra lineari shuffle che qua e là prendono il sopravvento lasciando la chitarra di Chris Vitarello a briglia sciolta, e la potenza di certe esplosioni soul in cui il sax tenore di Frahm traccia linee cantabilissime anche quando la linea di confine col jazz è ormai alle spalle.

Project A è una festa (molto più che una celebrazione) guidata da Katz (Gregg Allman, John Hammond, The Organiks) e Fraham (Jane Monheit, Brad Mehldau) e ambientata nel cuore della musica di Aretha Franklin. Festa che probabilmente non sarebbe così riuscita senza la partecipazione di Jerry Jemmott, basso della stessa Aretha Franklin, a suo tempo lanciato da King Curtis.

Fra le nove tracce – che piaceranno soprattutto a chi ha amato Sly & The Family Stone, le atmosfere più black marcate E-Street Band e il Van Morrison orchestrale – una nota la merita di certo “What a Friend We Have in Jesus,” gospel scritto da Joseph M. Scriven alla metà dell’Ottocento, qui trasformato in uno zydeco inaspettato e trascinante.

Un album bollente.

(da All About Jazz Italia, 2009)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...