Forro in the Dark – “Light a Candle” – Nublu Records (2010)

Che ci fanno quattro sorridenti ragazzotti in giacca e cravatta ritratti in una stalla fra capre, porcelli e vitelli? Musica.

Forro in the Dark, collettivo di musicisti originari del Brasile ma di base a New York, pubblicano un album,Light a Candle, che nella copertina condensa tutta la geniale follia contenuta al suo interno.

Se il precedente Bonfires of Sao Joao, di tre anni fa, apriva un entusiasmante squarcio su ritmi e suoni a metà strada fra il Brasile e gli Stati Uniti, Light a Candle in qualche modo punta ancora più in alto, ripartendo da quella “terra di mezzo” dominata dal ballo e dal divertimento, ma aggiungendo sapori, influenze e soprattutto grandi melodie. Un concetto di world music comune, per molti versi, al recente Infinito di Cyro Baptista (brasiliano a New York proprio come i sei membri dei Forro in the Dark), un mondo in cui la samba si unisce al rock, al latin, ad atmosfere che fanno quadrare il deserto dei Calexico più vicini al confine con il cosmopolitismo di Manu Chao e la particolarità del forrò, la musica da ballo tipica del Brasile nord-orientale, da cui la band prende il nome.

L’approccio trasversale alla musica è confermato dalle collaborazioni che a vario titolo si rintracciano nel curriculum del collettivo guidato da Mauro Refosco. Con solide radici in Brasile, ma cuore e orecchie poste al crocevia del mondo della Grande Mela, Forro in the Dark ha suonato e cantato con musicisti lontani fra loro come Steve Earle, David Byrne, Thom Yorke e Bret Dennen.

Sabina Sciubba dei Brazilian Girls in “Silence Is Golden” e Jesse Harris in “Just Like Every Other Night,” brano che chiude l’album, appaiono come ospiti speciali di questo Light a Candle. In scaletta anche la rilettura dei due classici “Saudades de Manezinho Araujo” di Teo Azevedo e “Forro de Dois Amigos” di Edmilson do Pífano.

(da All About Jazz Italia, 2010)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...